Cosa sono i succhi vivi?

Cosa sono i succhi vivi?

Un “succo vivo” è un succo di frutta o verdura che conserva i nutrienti e gli enzimi degli alimenti vivi. Gli alimenti vivi sono quelli che mantengono lo stato originale e non sono stati soggetti ad alcun processo di cottura.

Succo Vivo

Il concetto di “succo vivo” (living juice in inglese) è stato introdotto per la prima volta dal Dott. Norman Walker (1886-1985). Il Dott. Walker dichiarò che gli enzimi della frutta e verdura muoiono quando sono sottoposti ad una temperatura superiore a 50 °C. Spiegò anche che qualunque frullatore che utilizza lame ad alta velocità o un sistema a centrifuga, crea frizione per il calore, distruggendo gli enzimi degli alimenti.

Benefici dei succhi vivi e come ottenerli

I nutrizionisti consigliano di assumere una gran quantità di frutta e verdura fresca e cruda per il benessere del nostro corpo. Però otteniamo il massimo dei nutrimenti e degli enzimi benefici solo quando li separiamo dalla fibra. Per questo motivo, un succo vivo è una bevanda con un elevato e concentrato livello di nutrienti.

Per conseguire il massimo beneficio quando facciamo un succo, il processo deve avvenire estraendo il massimo dei nutrienti senza che l’elevata temperatura distrugga gli enzimi vitali. Gli ““estrattori di succo” o “frullatori a freddo” ” funzionano rompendo e pressando dolcemente, per estrarre il succo ad una temperatura molto bassa, conservando fino al 60% in più di minerali, vitamine ed enzimi vivi.

 

Succhi ottenuti con Frullatori Centrifuga

I frullatori tradizionali hanno una lama nella base interna ed esercitano forza centrifuga che spinge gli alimenti attraverso un filtro. Nel processo, il calore generato, l’elettricità statica e l’aria dentro l’elettrodomestico distruggono i nutrienti a causa dell’ossidazione degli alimenti.

Gli enzimi essenziali di frutta e verdura muoiono ad una temperatura superiore a 50º. Qualunque frullatore che utilizza lame che girano ad alta velocità o un sistema centrifugo, crea calore per frizione e distrugge i nutrimenti vitali.

La polpa degli alimenti si incastra nel filtro di questi frullatori, rendendoli molto difficili da pulire e incapaci di spremere in maniera continua.

I frullatori tradizionali, inoltre, non riescono a spremere erba di grano e le verdure a foglia verde e fibrosa in maniera efficiente ed economica. Fanno molto rumore e sprecano una gran parte degli alimenti (la polpa non esce secca) e il succo che producono è di qualità povera. I frullatori centrifuga non sono l’opzione migliore per chi è veramente interessato alla propria salute.

 

I Succhi Imbottigliati del Supermercato

I Succhi imbottigliati che possiamo comprare in qualunque supermercato hanno perso quasi tutto il valore nutrizionale, che viene nuovamente aggiunto in modo artificiale tramite un processo di ricostruzione. Il risultato è un succo acido e manipolato, di certo non estratto a freddo.

Un “succo vivo” davvero puro, ha un effetto alcalinizzante nel nostro organismo e solo si ottiene con estrattori di succo vivo prodotti specificatamente con questa finalità.


admin