ESTRATTORE DI SUCCO: LATTE VEGETALE DI SESAMO

ESTRATTORE DI SUCCO: LATTE VEGETALE DI SESAMO

Il latte vegetale ottenuto dai semi di sesamo crudo è una bevanda salutare e dalle moltissime proprietà.

leche-vegetal-de-sesamoCome preparare il latte ai semi di sesamo con l’estrattore

Ingredienti:
semi di sesamo bianco
acqua

Quantità:
Utilizzare sempre i semi e l’acqua in rapporto 1:3. Per ogni bicchiere di sesamo calcolare 3 bicchieri di acqua.
Con 100 grammi di semi di sesamo abbiamo ottenuto circa 600 ml di latte vegetale.

Procedimento:
Mettere in ammollo i semi di sesamo la notte precedente la preparazione oppure calcolare un tempo di ammollo di 6 - 8 ore almeno. Dopo la fase di ammollo inserire i semi (inclusa l’acqua di ammollo) nell’estrattore e avviare inserendo subito l’acqua restante.
Si ottiene immediatamente un latte bianco e liscio. Potrebbero essere presenti delle piccole scaglie costituite dalle fibre.
Il residuo secco, contenente la maggior parte delle fibre, può essere utilizzato per preparazioni in cucina.

Sapore:
Il latte di sesamo può avere un sapore leggermente amarognolo. Per questo alcuni usato dolcificarlo con dello zucchero integrale, miele, uvetta, cacao o qualsiasi altro ingrediente dolcificante.

Per questa sua caratteristica il latte di sesamo si presta benissimo a preparazioni come il cappuccino vegetale, il latte e cacao, per arricchire frappè e estratti di frutta.

Proprietà:
I semi di sesamo sono considerati tra le principali fonti di calcio vegetali (975 mg per 100 gr di semi). Sono molto ricchi di fosforo, ferro e proteine (18%).

Il latte vegetale di sesamo è un ottimo integratore naturale per chi necessita di un apporto maggiore di calcio e di proteine come, ad esempio, per chi segue una dieta vegetariana.

Per la realizzazione di questa ricetta è stato utilizzato l’ estrattore di succo Biochef Atlas Whole


admin