I cracker crudisti preparati con l’Essiccatore

I cracker crudisti preparati con l’Essiccatore

Prepara gustosissimi cracker per un aperitivo sfizioso, adatti anche agli amanti della cucina crudista.

Essicatore Arizona

I cracker cono uno spuntino ideale durante una lunga giornata di lavoro e per bambini e ragazzi da portare a scuola. La nostra ricetta è semplice e veloce e ti consente di inventare mille varianti grazie all'essiccatore di alimenti!

Ingredenti:

  • 2 tazze e ½ di farina di farro, kamut, farina integrale o un mix a seconda dei tuoi gusti
  • 1 tazza di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 chucchiaino e mezzo di lievito
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo, tostati o crudi (in questo caso puoi tostarli nell’essiccatore o più velocemente in padella o in forno)
  • 8 cucchiaini di burro a temperatura ambiente
  • farina bianca q.b.

 

La preparazione è molto semplice, basta amalgamare tutti gli ingredienti (tranne 4 cucchiai di burro che serviranno in seguito) a mano o con l’aiuto di un robot da cucina. Poi stendi la pasta ottenuta con il mattarello su della carta da forno, utilizzando la farina bianca per evitare che si attacchi. A questo punto taglia i cracker a quadrati o rettangoli e separali tra di loro.

Il passo successivo è mettere i cracker sui ripiani dell’essiccatore. Puoi farlo semplicemente posizionando il ripiano sopra i cracker e ribaltando la carta da forno. Se hai messo abbastanza farina sarà un gioco da ragazzi.

Puoi usare i normali ripiani dell’essiccatore, ma l’ideale è l’utilizzo dei ripiani antiaderenti per essiccatori, che garantiscono i risultati migliori con alimenti umidi.

Prima di infornare, cospargi i cracker con il burro rimasto. Metti quindi il tutto nell’essiccatore ed essicca a 65 gradi. Il tempo di essiccazione varia a seconda del mix di ingredienti che usi. Indicativamente 8 ore.

Puoi provare varianti di tutti i generi unendo all’impasto semi di papavero, rosmarino frutta secca tritata, insomma qualunque cosa tiviene in mente. Puoi anche sostitire il burro con la margarina per una ricetta vegana.

Per questa ricetta ti consigliamo l’Essiccatore Arizona a sei ripiani, ideale anche per cucine con poco spazio e ad un costo assolutamente conveniente!

 

 


admin